Scenari di sostenibilità

Schema-efficienza-autocompostaggio-1024x5242Il grafico che segue illustra lo scenario di riduzione di produzione di matrici organiche (in rosso) e del corrispondente risparmio di costi (in verde) in ragione della percentuale di adesione al compostaggio domestico (asse delle ascisse) in un ipotetico comune di 1.000 abitanti. Allo stesso modo, sulla linea inclinata sono riportati i valori di incremento della percentuale  della raccolta differenziata corrispondente. Esempio: ad un valore di adesione del 20%, corrisponde una mancata produzione di matrici umide di circa 30 tonnellate, un risparmio di circa 3.000,00 € e un incremento di raccolta differenziata di circa quasi 7 punti.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.