Compostare gli avanzi di carne

Avete mangiato carne e vi avanzano i resti. Compostarli? Certo, è possibile. Come? Avvolgerli in una busta di carta, magari aggiungendo qualche tovagliolo, di quelli unti. In questo modo si fornisce da subito la componente carboniosa, utile per il successivo processo di decomposizione. Nella compostiera scostare il materiale sovrastante, depositare l’involucro e ricoprire. Fatto.
In sequenza fotografica come fare, ma mi pare abbastanza semplice.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.