II ciclo – Ambito Pescara

Pescara – Si è tenuto, nella sala Figlia di Iorio della Provincia di Pescara, il primo incontro del secondo ciclo dei quattro seminari regionali dedicati al compostaggio domestico. L’incontro, che si è svolto all’interno del protocollo di intesa denominato “Mondocompost” stipulato tra la Regione Abruzzo e l’Ecoistituto Abruzzo, ha visto la presenza partecipata ed interessata dei rappresentanti dei seguenti comuni: Scafa, Caramanico Terme, Manoppello, Farindola, Penne, Civitella Messer Raimondo, Tocco da Casauria, Serramonacesca, Torre de’ Passeri. Fra i presenti, in particolare, il Sindaco di Scafa ed il vicesindaco di Torre dei Passeri.

Le relazioni principali,  svolte da Giancarlo Odoardi, referente del progetto per conto dell’Ecoistituto Abruzzo, e da Gabriele Massimiani, per conto dell’Osservatorio Regionale Rifiuti, hanno riguardato soprattutto la filiera amministrativa delle azioni che gli Enti locali possono mettere in atto per attuare il compostaggio domestico nel proprio ambito territoriale. Prezioso il contributo di Giovanni Caldarelli, Vicesindaco di Torre de’ Passeri, che ha illustrato le recenti iniziative poste in atto dall’Amministrazione che si appresta a promuovere il compostaggio domestico.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.